Robot da cucina, i nuovi sistemi di sicurezza

Nella scelta del migliore robot da cucina occorre valutare specifiche come la potenza del motore e la tecnologia applicata a quello specifico modello. Non c’è che l’imbarazzo della scelta, come è esaurientemente spiegato e visualizzato su www.migliorerobotdacucina.it, ma non sempre risulta semplice fare una cernita dei prodotti più affidabili e funzionali del mercato. Per poterne verificare la qualità serve testarne la potenza in primis, fattore determinante per poter raggiungere un buon voto nel rapporto qualità/prezzo. Ci sono modelli che utilizzano velocità variabili che si possono selezionare da pulsanti posizionati sull’apparecchio. Più sono grandi e capienti più avranno bisogno di un motore che gira a palla, di conseguenza anche il prezzo schizza alle stelle, ma non è necessario acquistare questi giganti della tecnologia se siamo pochi in famiglia, basterà un ‘robotino’ a soddisfare il menu della casa, ispirato a ricette originali e fantasiose.

I consumi sono proporzionali al wattaggio, più il robot lavora grosse quantità di alimenti, più consuma, se si hanno modelli senza la cinghia di distribuzione il consumo sarà più basso. La tecnologia avanza e migliora le prestazioni dei robot da cucina soprattutto per quanto riguarda la qualità degli impasti, vicina alla perfezione. I miglioramenti sono tangibili soprattutto nei macchinari di ultima generazione dove soprattutto nella variante ‘planetaria’ escono impasti magistrali, grazie al movimento meccanico del braccio rotante. Questa particolare funzione riesce a mantenere il composto sempre al centro, in questo modo l’impasto per pane o pizza viene sempre morbido e con la giusta consistenza, mentre se preferiamo cimentarci nella produzione di panna avremo un prodotto montato più soffice e voluminoso.

Vantaggi che si riflettono anche sulla sfera della sicurezza, in quanto i migliori robot da cucina sono più evoluti sul piano della prevenzione, ad esempio sono dotati di sensori che arginano la tendenza della macchina a surriscaldarsi azionando un meccanismo di blocco automatico quando la temperatura si surriscalda eccessivamente. Un altro sistema di sicurezza riguarda l’assemblaggio dei pezzi, se uno o più di uno sono fuori posto il robot non si aziona, evitando possibili schizzi e incidenti domestici. Ragione di più per usarlo quando e come si vuole, in tutta tranquillità.