Niente più macchie con i tappi versatori da vino

Un buon vino non può mancare a un pranzo o una cena che si rispetti, soprattutto se abbiamo degli ospiti con noi. Se però non siamo dei sommelier potrebbe risultarci difficile riempire i bicchieri dei nostri invitati senza far cadere neanche una goccia della bevanda, o senza macchiare la stessa bottiglia facendovi sgocciolare il liquido. In questo caso avremo una bottiglia e dei bicchieri appiccicosi, e una tovaglia da lanciare immediatamente in lavatrice – sempre che la macchia di vino, soprattutto se rosso, venga via!

Per evitare figuracce e sprechi di tempo ed energie possiamo ovviare al problema scegliendo di acquistare un tappo versatore. Questo aggeggio ci permette di servire in maniera elegante e impeccabile il vino, evitando così macchie e ulteriori inconvenienti. È un accessorio che tutti gli appassionati di vino devono avere, ma è indispensabile anche per chi ama intrattenere al meglio i suoi ospiti e rendergli omaggio con piccole attenzioni nei loro riguardi.

Contrariamente a quanto si possa pensare in commercio ce ne sono svariati tipi, che si distinguono tra loro soprattutto per 3 caratteristiche fondamentali: il design, i materiali di costruzione e la pulizia.

Il primo fattore dipende dal gusto personale dell’acquirente, che può scegliere tra una miriade di modelli diversi e con forge e fattezze disparate. Anche il colore dello stesso può variare, e la scelta di prediligerne uno rispetto a un altro spetta solo a chi intende acquistare il tappino. Per quanto riguarda i materiali ovviamente dovremo optare per materie prime resistenti, ma anche eleganti e igieniche. In questo caso l’acciaio inox è la scelta migliore. Per ultimo la pulizia, che è necessario sia semplice e veloce da effettuare. Prima di procedere a un nuovo utilizzo infatti dovremo sciacquare con acqua calda il tappo, per eliminare eventuali tracce del vino che vi è passato attraverso – ed evitare quindi di contaminare la prossima bottiglia. Ci sono anche dei modelli usa e getta, ma ne sconsigliamo l’acquisto in quanto sono di qualità inferiore e a lungo andare ci farebbero spendere molto denaro.

Chiunque voglia saperne di più a riguardo, e conoscere la classifica dei migliori prodotti dell’anno, può proseguire la sua lettura qui