Come individuare l’asciugatrice più ‘parsimoniosa’

Uno degli aspetti più delicati che non sfugge alla valutazione nell’acquisto di una nuova asciugatrice è quello che attiene alla sfera dei consumi. A riguardo occorre premettere che le nuove tecnologie hanno introdotto meccanismi virtuosi e ‘salva-consumi’ come i sistemi delle moderne asciugatrici a pompa di calore che hanno fatto passi da gigante per arginare gli sprechi di acqua e corrente da parte degli elettrodomestici di ultima generazione in confronto ai vecchi modelli ventilati. Per agevolare l’individuazione di asciugatrici più parsimoniose c’è l’etichetta energetica che, da qualche tempo, è obbligatoria. Leggendola sarà più semplice capire le specifiche tecniche dell’asciugatrice e capire se è più o meno votata al risparmio.

Come succede per lavatrici e lavasciuga, anche nelle asciugatrici l’efficienza energetica è variabile a seconda dei modelli presi in esame, come è riportato su www.asciugatricimigliori.it nelle domande frequenti. La distinzione