Robot da cucina, i nuovi sistemi di sicurezza

Nella scelta del migliore robot da cucina occorre valutare specifiche come la potenza del motore e la tecnologia applicata a quello specifico modello. Non c’è che l’imbarazzo della scelta, come è esaurientemente spiegato e visualizzato su www.migliorerobotdacucina.it, ma non sempre risulta semplice fare una cernita dei prodotti più affidabili e funzionali del mercato. Per poterne verificare la qualità serve testarne la potenza in primis, fattore determinante per poter raggiungere un buon voto nel rapporto qualità/prezzo. Ci sono modelli che utilizzano velocità variabili che si possono selezionare da pulsanti posizionati sull’apparecchio. Più sono grandi e capienti più avranno bisogno di un motore che gira a palla, di conseguenza anche il prezzo schizza alle stelle, ma non è necessario acquistare questi giganti della tecnologia se siamo pochi in famiglia, basterà un ‘robotino’ a soddisfare il menu della casa, ispirato a ricette

Lavatrice, le priorità al momento dell’acquisto

Quando si deve comprare una lavatrice, in genere si fa come per la lista della spesa, si butta giù un elenco di priorità. Altro non sono che una sfilza di quesiti a cui dare una risposta per capire meglio cosa chiedere a una buona lavatrice. Nella fattispecie la nostra nuova lavatrice. La prima priorità che viene in mente è il prezzo, partiamo subito col piede sull’acceleratore alla ricerca di una lavatrice con un ottimo rapporto qualità/prezzo, in soldoni vogliamo una lavatrice ultrasonica a un prezzo irrisorio. No, un attimo…forse è  il caso di ricalibrare il quesito, diciamo che siamo alla ricerca di una discreta lavatrice a buon mercato. Decisamente meglio, no?

Quantomeno, più realistico. Cos’altro si può chiedere a una lavatrice? Elementare, di farci risparmiare, è ovvio. E qui un modo ci sarebbe, basta scegliere un modello che sia

Essiccatori per alimenti, cosa essiccare e cosa no

Che siano tradizionali, ibridi o a infrarossi gli essiccatori per alimenti si stanno ritagliando un posto di tutto rispetto fra gli elettrodomestici da usare in cucina, proprio per il loro compito di restituirci sotto forma di alimenti disidratati e da conservare in dispensa una vasta gamma di prodotti animali e vegetali. Nella scelta di un buon essiccatore bisogna sempre attenzionare i materiali, guardando i modelli in circolazione, di cui vi proponiamo un ampio ventaglio su www.essiccatoriperalimenti.it, ci si può rendere conto da subito che nella maggior parte dei casi gli essiccatori per alimenti in commercio sono realizzato in plastica, essenzialmente per due motivi: primo perché sono economici, secondo perché la leggerezza di questo materiale li rende più maneggevoli e trasportabili. Ma vi siete mai chiesti quali prodotti è meglio essiccare e quale no attraverso l’uso di questo geniale apparecchio?